Banca delle Marche

Banca delle Marche

Entrata a far parte del Gruppo UBI Banca, la Banca delle Marche  mira ad essere un punto di riferimento importante per il territorio locale, estendendo i propri prodotti finanziari ad una vasta gamma di utenti. Questi includono non solo i clienti privati, che si rivolgono all'istituto di credito principalmente per la gestione e il deposito dei propri risparmi, ma anche i liberi professionisti e i titolari di piccole e medie imprese, che sono alla ricerca di strumenti per amplificare il fatturato della propria azienda.

Conti

Le soluzioni disponibili per quello che riguarda i conti correnti Banca delle Marche sono piuttosto variegate e tengono conto delle esigenze di diverse categorie di clienti. Per i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, ad esempio, il conto corrente a zero costo, che rende semplice ed efficiente la gestione delle proprie finanze via web, prende il nome di MY - 18/30 People Only. C'è anche un'offerta dedicata agli under 18, come pure il Conto Family, pensato espressamente per andare incontro alle esigenze delle famiglie, per mezzo di agevolazioni e servizi gratuiti.

Carte

Per poter effettuare i pagamenti in tutta sicurezza e praticità, sia in Italia che all'estero, la Banca delle Marche propone carte Bancomat, carte di credito e prepagate ricaricabili. Queste ultime possono essere attivate anche se non si dispone di un conto corrente presso l'istituto di credito, e sostituiscono di fatto i contanti con la moneta elettronica.

Mutui

L'istituto di credito marchigiano riserva ai suoi clienti una vasta gamma di mutui, la cui durata massima può estendersi fino a 30 anni. In caso di necessità è prevista anche la possibilità di sospendere temporaneamente il pagamento della rata di rimborso del mutuo Banca delle Marche.

Prestiti

Al fianco dei mutui per l'acquisto o la costruzione della casa, ci sono anche i finanziamenti offerti da Banca delle Marche finalizzati alla realizzazione di un progetto o di un sogno nel cassetto. È questo il caso dei prestiti personali e dei prestiti con cessione del quinto, pensati per lavoratori dipendenti e pensionati.